Descrizione immagine

 Serie della Prora


 Così detta  dal disegno del rovescio che raffigurava la prua rostrata di una nave da guerra e il cui significato va ricondotto alla potenza navale che Roma aveva acquisito dopo la Prima Guerra Punica proprio grazie alla sua flotta rostrata. Questa tipologia, pur con pesi differenti, rimarrà in uso per 150 anni. La moneta di Roma doveva essere anche un media di comunicazione della potenza della città, e la stabilità nel tempo della tipologia monetaria serviva a questo.